Ministro Matteoli
Ministro Matteoli

(ANSA) – CASTAGNETO CARDUCCI (LIVORNO), 11 APR – Si chiama ”Bolgheri News” il primo giornale nato e redatto nel borgo caro a Giosue’ Carducci, nel Comune di Castagneto. E’ un mensile di otto pagine dedicato alla vita di uno dei centri di eccellenza della viticoltura italiana e presentato oggi davanti al ministro delle infrastrutture Altero Matteoli.

Ministro Matteoli”Sono contento di dare il benvenuto a questa nuova iniziativa editoriale – ha detto Matteoli – che sono sicuro aiutera’ a far conoscere ancora di piu’ e meglio questa preziosa localita’ cosi’ celebre in tutto il mondo”. Il New York Times, nei mesi scorsi, ha inserito Bolgheri tra le 44 localita’ di tutto il mondo da visitare nel 2009. ”Significa – ha aggiunto il sindaco di Castagneto, Fabio Tinti – che questo borgo continua ad esprimere grande fascino e questa nuova pubblicazione, destinata agli ospiti di Bolgheri, contribuira’ ad aumentarle l’appeal”. ”Racconteremo in otto pagine la storia delle grandi famiglie del borgo – ha detto il direttore responsabile del giornale, Divina Vitale – e l’anima di questa meravigliosa localita’ rimasta intatta nei secoli e divenuta punto di riferimento per l’enogastronomia di qualita’. Il nostro obiettivo e’ quello di diventare una guida utile soprattutto per turisti e visitatori”. Il giornale sara’ anche on-line sul sito www.bolgherinews.it con una sezione in inglese rivolta agli stranieri. (ANSA).
YG7-MOI/DLM 11-APR-09 17:57 NNNN

Articolo successivoASPETTANDO SAPAIO 2048…
Divina Vitale
Toscana pura, giornalista nel Dna, ho una laurea in lettere moderne conseguita all’università di Firenze. Non ricordo bene quando ho iniziato a scrivere, ma ero parecchio bassa. I colori e i profumi della natura mi hanno sempre ispirato, la mia valigia è piena di parole… e mi concedo spesso licenze poetiche… Poi è arrivato il vino, da passione a professione. A braccetto con la predisposizione e pratica attiva per i viaggi e la cucina internazionale e ancor più italiana… assaggiare ed assaggiare… sempre. E’ giunto il momento di scriverne, con uno spirito critico attento. Da sommelier ho affinato certe tecniche di degustazione ma quello che conta nel vino,come nella vita, è l’anima. Basta scoprirla. E’ bello raccontare chi fa il vino e come lo fa. Perché il vino è un’inclinazione naturale…